Ritorna alla home page di Vittor La mappa del sito Contatti
la biografia di Vittor Vittor e le tele Atelier e le lezioni d arte Vittor e le sue mostre Vittor e il teatro Vittor e il sociale contatta Vittor
la biografia di Vittor
Vittor e le tele
Atelier e le lezioni d arte
Vittor e le sue mostre
Vittor e il teatro
Vittor e il sociale
contatta Vittor
Vittor e il sociale

Il punto di partenza è comunicare attraverso l'arte, trovare  modi consoni per esprimere sensazioni, emozioni, bisogni e così via.
Il concetto dell'arte diviene, attraverso l'esperienza diretta, sempre di più  patrimonio di ognuno.

Con il gruppo dei partecipanti alle varie esperienze corsuali abbiamo intrapreso, tutti insieme, un cammino che ci ha permesso - ogni volta - di entrare in un mondo senza confini:  come se l'arte fosse un linguaggio a sé, con codici unici da decifrare, ma nello stesso tempo, comuni alle varie forme di disagio mentale, fisico e psico-sociale di cui l'uomo può ri-conoscere le chiavi di lettura per meglio comprendere e comprendersi.
Tutto ciò ha consentito, tra l'altro, lo sviluppo di processi di socializzazione tra gli allievi che, oltre che lavorare singolarmente, hanno operato – in alcune situazioni - lavorando in èquipe.

Vittor   

Attività pluriennale di docenza  attinenti le arti grafiche e decorative - anche legate alle arti teatrali c\o Istituto dei Ciechi “Florio Salomone” di Palermo

Un mondo spesso chiuso e caratterizzato dall'oscurità, un mondo senza colori.
Il trascorrere delle lezioni attraverso l'esperienza artistica, ha permesso di superare ogni barriera, di comunicare con l'altro e, soprattutto, con se stessi.
Creare un metodo di comunicazione dell'arte in cui gli orizzonti di ognuno non fossero più soltanto neri, ma si riempissero di colori, considerando  l'handicap di ciascuno come l'ultima cosa da superare.
La soglia da oltrepassare è imparare a dipingere, dare forma alle cose,  individuare modalità artistiche nei segni, venendo messi nelle condizioni, di dipingere e disegnare da soli, creare forme e colori  modellando la materia.

Vittor   



Attività pluriennale di docenza  attinenti le arti grafico-pittorico e decorative
c\o Casa Circondariale “Ucciardone”  Palermo e attività corsuali attinenti le arti artistiche - decorative (anche murarie) c\o Istituto Penale Minorile - Palermo

La base di partenza è sempre il senso del segno-disegno, partendo  dal presupposto che attraverso di esso le porte si aprono e le barriere si abbattono, si riesce ad “entrare” ed a capire modi, espressioni, comportamenti, che possono facilitare la risoluzione di problematiche personali o che possono contribuire a dare e ricercare risposte congrue.
L'arte intesa come qualcosa di cui tutti siamo a conoscenza e che tutti abbiamo nel nostro bagaglio personale, soltanto che, spesso, crescendo ne veniamo privati o ce ne  dimentichiamo. L'obiettivo è comunicare attraverso l'arte, anche per esprimere sensazioni, emozioni, bisogni e così via.  Quando tale comunicazione si realizza  in “luoghi” (intesi sia come spazi fisici sia come “spazi” relativi alle persone) nei quali il concetto dell'arte non esiste o, per meglio dire, è argomento da poco conto, si assiste con puntualità ad un vero e proprio “prodigio”, che, attraverso l'esperienza diretta, diviene patrimonio di ognuno.


Attività pluriennale di arteterapia presso strutture e comunità psichiatriche – strutture ospedaliere di Genzano (Roma), Trapani, Palermo, Partinico (PA) - e attività laboratoriali artistiche presso strutture pubbliche e private, in particolare riguardanti minori dell'area penale e\o a rischio.

Il supporto dell'arte è sempre straordinario; a primo impatto, mezzo effimero
ma, ad una più attenta lettura, fondamentale per la crescita e lo sviluppo del sentire e delle relazioni con se stessi e con il mondo circostante.


 
 
 

A tali insegnamenti “pubblici” sono da aggiungere le attività di docenza in forma di lezioni di arte  che hanno visto coinvolte singole persone portatrici di patologie cliniche ( tra cui, ad esempio, la sclerosi multipla).

 
Informativa Privacy Copyrights